Crea sito

1957, Terni chiede di riprendere la vaccinazione antipolio

Terni, 27 giugno 1957

Sei casi di poliomelite registrati in dieci giorni, uno dei quali mortale. La terribile malattia colpì tutti bambini al di sotto dei dieci anni di età. La vaccinazione di massa si era conclusa il 1. Giugno, ma il Comune avanzò richiesta all’Alto commissario per la Sanità, di riprenderle. I bambini colpiti, infatti, non erano ancora stati vaccinati.

vaccinazione
Poi diventò Palazzo Primavera, ma nel 1957 era Palazzo Sanità, luogo delle vaccinazioni di massa contro la polio

Nel frattempo scattarono a Terni una serie di misure d’emergenza: si procedette a larghe disinfezioni dei locali, si ordinò la chiusura degli asili infantili e si vietò l’ingresso ai bambini nei cinema e nelle piscine ed in ogni altro luogo di affollamento.