1976: Centurini, protestano le operaie licenziate. In 4 condannate per resistenza

Il 14 maggio 1976, quattro operaie dello Jutificio Centurini furono condannate dal Tribunale di Terni con l’accusa di violenza privata, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni.

Le quattro donne Maria Petrocchi, 38 anni, Claudia Giovannetti 52 anni, Elide Giovannetti, 44 anni ed Elena Tabacchini, anche lei di 44 anni, furono chiamate a rispondere per fatti accaduti sei anni prima nel dicembre del 1970 quando parteciparono ad una manifestazione di protesta per una delle tante vertenze che videro coinvolto, in quegli anni, lo jutificio che passava da una crisi all’altra.

Loro quattro erano state licenziate insieme ad un altro centinaio di operaie e chiaramente la situazione non era del tutto distesa, Nel corso di una manifestazione di protesta dei licenziati (praticamente solo donne) ci fu un tafferuglio con la polizia e loro quattro vennero individuate e denunciate.