Scooter in gara per la Coppa Città di Perugia

Il 3 settembre 1950 a Perugia, presso il campo d’aviazione di Sant’Egidio, si disputarono le gare di motociclismo della Seconda “Coppa Città di Perugia”, riservate a concorrenti della categoria scooter e delle motoleggere di 125 centimetri cubi di cilindrata.

Nella corsa degli scooter si scontrarono MV e Vespa.

Camilletti con lo scooter Mv

Al via balzava in testa Camilletti su MV, inseguito a ruota dal compagno di marca Mancini,. La coppia dell’MV era inseguita da tre quindi tre Vespa guidate da Cau, Grossi e Biasci. Cau stabilendo il giro record passò in testa, ed ingaggiò mentre Mancini perdeva terreno. All’arrivo Cau precedette Biasci e Camilletti.

Nelle moto 125, la gara fu dominata da Grossi che, con la sua Mv, s’impose su Campanelli e Palombi che, in sella ad una Morini, si consolò con il giro più veloce.

CLASSIFICHE

Scooter - Cau Giuseppe su Vespa in 1h3’18”,
media km.85,318; 2. Biasci Natale, Vespa, 
a 56”; 3. Camilletti Mv, a un giro; 
4. Valenti, Vespa, a un giro; 
5. Carletti, Vespa, a due giri. 
Giro più veloce Cau alla media di 88,091

Motoleggere 125 - 1.Grossi Ugo, Mv, in 1h13’32”,
media km 86,120; 2. Campanelli P. Mv a 11“;
3. Palombi Antonio, Morini, a 20”; 4. Greco B. Dkw,
5. Innocenti Alfeo Mv, 6. Mazzarini Giovanni Mv.
Giro più veloce, Palombi alla media di km.91,523


 

Per altre notizie di moto d’epoca
CLIC SULLA FOTO