Crea sito

Terni 1590, il Comune e la questione sicurezza: rinforzata la milizia urbana

Sicurezza per tutti coloro che vivevano nel territorio comunale, era questo il problema da affrontare nella riunione del consiglio cittadino di Terni del 15 dicembre 1590. Perché se nel centro cittadino la vigilanza funzionava bene al punto che violenze e depredazioni da parte di banditi erano piuttosto rare, non così poteva dirsi non appena si andava oltre le mura cittadine e nelle campagne circostanti Terni. Campagne che erano popolate, sì, ma le case coloniche erano spesso isolate e perciò facile preda per i malintenzionati.

Il consiglio non poteva far altro che raffozare la milizia urbana: aumentò il numero degli uomini che la componevano, aumentò il soldo e la fornì di armi e munizioni mobilitandola perché la vigilanza di estendesse in maniera efficace a tutto il territorio comunale e non solo al centro cittadino.

Fonte: Lodovico Silvestri, “Antiche riformanze della Città di Terni”, A cura di Ermanno Ciocca- Ed. Thyrus, Terni, 1977