Crea sito

Terni 1922, ferito con tre colpi di pistola il fascista Galassi

agguato fascista
ternani a marcia su roma ferito
La marcia su Roma

La  notte tra il 3 e il 4 agosto 1922 agguato, a Terni, contro Carlo Galassi, ingegnere, esponente di primo piano del fascismo ternano, squadrista e membro del direttorio del Partito fascista. Mentre passava lungo la strada della circonvallazione qualcuno gli sparò contro tre colpi di pistola ferendolo gravemente. Galassi fu ricoverato in condizioni disperate all’ospedale di Terni. Se la cavò, comunque, tanti è vero che ad ottobre del 1922 era tra i partecipanti alla marcia su Roma.

In seguito fu assessore comunale a Terni, più volte membro del direttorio federale fascista e presidente dell’Azienda elettrica comunale.

Non è noto se gli assalitori furono individuati nonostante le serrate indagini.