Crea sito

1477, “C’è la peste alla Rocca San Zenone”. Terni in allarme

Rocca san senone
Rocca San Zenone

Una voce incontrollata, ma preoccupante. A Terni correva di bocca in bocca la notizia secondo la quale alla Rocca San Zenone c’erano stati alcuni casi di peste.

Fu così che il comune di Terni decise, il 6 giugno 1477, di porre particolare attenzione nel controllare coloro che avevano contatti con gente della Rocca San Zenone. Si rafforzarono i controlli specialmente alle porte dei Tre Monumenti e di San Giovanni, quelle che venivano transitate per raggiungere la rocca.

Ognuno veniva esaminato nella speranza che così facendo e nel caso che le voci avessero trovato conferma, sarebbe stato scongiurato il diffondersi della peste in città.

Umbria si racconta copertina
L’UMBRIA SI RACCONTA