Terni 1555, il Municipio compra un molino a Galleto

Molino Galleto
Il Molino di Galleto acquistato dal Municipio di Terni

Evidentemente era un affare. Due cittadini del Castello di Papigno, Danesio Tanza e Pier Sante Capoccetti, avevano messo in vendita un molino da grano e da olio di cui erano proprietari nella zona di Galleto. Il 9 dicembre del 1555 il Municipio ternano lo acquistò al patrimonio comunale.

Fonte: Lodovico Silvestri, “Antiche riformanze della Città di Terni”, A cura di Ermanno Ciocca- Ed. Thyrus, Terni, 1977