1925, Brilli-Peri batte Materazzi alla Coppa Perugina

Il vincitore Brill-Peri

La seconda edizione della Coppa “La Perugina” si disputò il 24 maggio del 1925. Al via della gara automobilistica si presentarono in totale venti piloti. Tra di loro cinque erano al volante di una macchina della categoria oltre 2000 cc. e, ovviamente, puntavano tutti alla vittoria assoluta.

Della partita furono anche il ternano Baconin Borzacchini e l’eugubino Luigi Fagioli, entrambi nella categoria delle 1100 cc. alla guida di una Salmson Si comportarono egregiamente piazzandosi secondo e terzo nella loro classe, ma non potevano puntare alla classifica assoluta data la disparità del loro mezzo in confronto con i bolidi potenti dei corridori “di nome”.

Già subito dopo il via, infatti, si delineò un duello tra Brilli-Peri e Materazzi inseguiti da Domenico Antonelli. Al quindicesimo dei 18 giri del circuito di Pian di Massiano (per una distanza totale pari a 205 chilometri e 200 metri) Brilli-Peri era in testa con un certo margine che si assottigliò in seguito ad una breve sosta ai boxes da cui il pilota poté comunque ripartire in testa. Il 17 portò sfortuna ad Antonelli che proprio al penultimo giro fu costretto al ritiro a causa di un guasto ad un pistone, quando ormai stabilmente in terza posizione.

Vinse Brilli-Peri con tre minuti di vantaggio su Materazzi. Terzo fu Cesaroni. Vincotir di categoria furono Abele Clerici, nella 1100, e Croce (nipote di Benedetto) nella 1500.

Numerosi i ritiri tra i corridori su mezzi meno potenti: Della Porta e Torriani abbandonarono alla fine del primo giro, Ricci al terzo, e nei giro successivi furono costretti al ritiro Anselmi, Tattini, Beretta, Gini e Lagorio.

Borzacchini e Fagioli: 2, e 3. nella categoria 1100

Le classifiche

Categoria 1100 cc: 1) Clerici (Salmson) in 3h30’19” e 1/5 (Media Km. 84,214); 2. Borzacchini (Salmson) 3h42’24”2/5; 3 Fagioli (Salmson) 4 Tortima (Amlicar)- Giro più Veloce: Clerici in 10’46”3/5 (media km. 91,308).

Categoria 1500 cc: 1) Croce (Bugatti) in 3h11’3”4/5 (media km 92,702); 2) Spinozzi (Bugatti) 3h25’25”2/5. Giro veloce Croce in 10’19”4/5 (media km 95,256).

Categoria oltre 2000 cc: 1 Brilli Peri (Ballot) in 2 h46’14”4/5) media 106,540); 2 Materazzi (Itala) 2h 49’21” 3/5; 3 Cesaroni (Mercedes) 3h 1’55”; 4 Ginaldi (Alfa Romeo) 3h 3’39”3/5, Fuori tempo massimo .Nardi. Giro più veloce Brilli Peri in 8’58”2/5 media 109,658).