Anastasia? No, lei non è la figlia dello Zar. E Wassili la denuncia

Anastasia? No, lei non è la figlia dello Zar. E Wassili la denuncia “Ohibo’- disse il principe d’Angiò – qui si specula sul buon nome dello zar. Non lo permetterò”. E così dalla Rocca di Narni di cui era il proprietario e dove abitava, andò a Roma, all’ambasciata tedesca presso il Quirinale, e presentò una formale denuncia contro Anna Anderson Tchaikosky, perché fosse... Continua »
aprile 24, 2017 / 0

Il nuovo “Matteotti”, un progetto diventato utopia

Il nuovo “Matteotti”, un progetto diventato utopia Quando negli anni Venti del secolo scorso la “Terni” divenne una “fabbrica totale” si occupò anche della costruzione degli alloggi per i propri dipendenti: i palazzi di via Mazzini, il condominio di piazza Valnerina destinato agli impiegati; il “Palazzone”, per gli operai. Negli anni ’30,... Continua »
aprile 17, 2017 / 0

Colle Umberto e i vip: dal re a Raoul Bova

Colle Umberto e i vip: dal re a Raoul Bova “Mamma basta con tutta quest’acqua frizzante… Non mi va di berla, mi fa fare il ruttino”. Avrà quattro anni il bambino “giudizioso”. Alla madre e a tutti gli altri che stanno seduti al tavolo, all’aperto, lì sulla strada che attraversa Colle Umberto, non può non scappare un sorriso. A Colle... Continua »
aprile 1, 2017 / 0

La più anziana maestra d’Italia e il bacio di Carducci

La più anziana maestra d’Italia e il bacio di Carducci Quando raccontò la sua storia, al Corriere della Sera nel marzo del 1985, la signora Paola aveva la bell’età di 103 anni. La cercarono, perché era la decana delle maestre italiane. Ha insegnato a Terni per quasi mezzo secolo. Alla scuola elementare Vittorio Veneto, in via dell’Annunziata. Abitava proprio di... Continua »
marzo 26, 2017

Reichlin, la storia italiana e del Pci ripensata da Collicello

Reichlin, la storia italiana e del Pci ripensata da Collicello di ALFREDO REICHLIN∗ Da Collicello si vede tutta la conca che va da Narni a Terni. Sullo sfondo il Terminillo e più a ridosso le dolci colline che portano a Sangemini. La torre di questo vecchio borgo fortificato (ormai parte della casa di Giuliano Procacci) era una prima difesa della guelfa Amelia ed... Continua »
marzo 23, 2017

Ponte Toro, un monumento dimenticato per troppi secoli

Ponte Toro, un monumento dimenticato per troppi secoli All’epoca del “Grand Tour” c’era già. Ma nessuno dei tanti artisti provenienti da tutta Europa, che nel corso del loro viaggio culturale italiano immancabilmente visitavano la Cascata delle Marmore, ne fa menzione: non una parola, un verso, una raffigurazione nei dipinti. Eppure tutti loro nel XVII e XVIII... Continua »
marzo 21, 2017

1909, in Umbria elezioni politiche turbolente: liti, denunce, brogli

1909, in Umbria elezioni politiche turbolente: liti, denunce, brogli Quelle che si svolsero nel marzo del 1909,  per il rinnovo della Camera dei deputati del Regno d’Italia, furono elezioni precedute da un periodo di turbolenze non da poco, in merito ai candidati dei principali schieramenti.  Nella provincia di Perugia (che comprendeva come noto anche quelle che oggi sono le... Continua »
marzo 15, 2017